Il portale INFORMUSIC nasce da un lavoro di Paola Maschio, moglie di Roberto Bignoli. Esso si propone come il portale di riferimento per la Musica Cristiana in Italia.

Tutti coloro che volessero essere inseriti o aggiornare i loro dati possono inviarci un messaggio nel form a lato

15 + 10 =

Foto di Padre Raffaele Giacopuzzi

Padre Raffaele Giacopuzzi

Sito web: http://www.piraffa.it/

Biography

Raffaele Giacopuzzi

è un sacerdote stimmatino veronese, cantautore, da molti anni impegnato nella pastorale giovanile della sua Congregazione e delle diocesi dove ha svolto servizio. Da sempre la musica è il suo mezzo privilegiato di comunicazione, attraverso una prolifica vena compositiva che spazia nei generi musicali più diversi, al punto da diventare una delle sue caratteristiche, insieme alla convinzione che far musica cristiana oggi in Italia significa sentirsi a tutti gli effetti oltre ogni steccato, subìto o immaginato, e fare musica italiana con quel di più, grande come un granellino di senapa, che si chiama fede in Gesù Cristo. Le sue canzoni nascono “sul campo”, a contatto costante con le nuove generazioni in parrocchia, nella scuola media e superiore e nelle svariate attività che promuove,in Italia e in missione, passando per un’infinità di situazioni in cui il confronto coi giovani e il loro linguaggio è pane quotidiano.

Nella diocesi di Verona ha fatto parte della commissione musica che promuove a tutt’oggi la rassegna musicale cristiana “Ecco Perchè Canto”, mentre a Roma ha fatto nascere, in stretta collaborazione con il servizio per la pastorale giovanile del Vicariato, il Good News Festival.

Attualmente presta servizio come viceparroco nella parrocchia SS. Trinità a Villa Chigi di Roma, continuando il suo lavoro nella pastorale giovanile stimmatina e come membro del tavolo per la vita religiosa presso il servizio nazionale per la pastorale giovanile della CEI. Suona da anni in tutta Italia in vari concerti, aiutato spesso da dalla Piraffa Band, con la quale è affronta anche la sfida della testimonianza nei Pub romani, varcando anche i confini nazionali come in occasione della partecipazione al Festival Jota in Portogallo, al Multifestival BANUEV di Buenos Aires, al Festival Halleluja di Fortaleza, dove ha cantato davanti a 300’000 giovani e in varie altre occasioni in Africa e nell’Est europeo. La crescente visibilità del Good News Festival lo ha visto rilasciare interviste sulla musica cristiana a diverse testate giornalistiche italiane e straniere. Il suo ultimo CD, Gommone verso il cielo, racconta storie “di periferia”, secondo l’insegnamento di Papa Francesco, andando a cercare la presenza di Gesù nel quotidiano di tanta gente ai margini della società ma che in realtà, come canta Maria nel Magnificat, è la vera protagonista della storia della salvezza.